Non mi cresce la barba! Ecco perché la crescita potrebbe essere lenta e come risolverla

La maggior parte degli uomini sogna di farsi crescere un giorno una barba folta e piena.

Ma per alcuni la realtà è molto diversa.

La crescita della barba può essere lenta e sporadica, rendendo difficile ottenere l’aspetto desiderato.

Molti uomini si accorgono che la loro barba non cresce per una serie di motivi.

In questo post esploreremo alcune delle cause più comuni della barba che non cresce e vi daremo consigli su come accelerare il processo.

Quindi, sia che abbiate appena iniziato a far crescere la barba, sia che stiate lottando da tempo contro la crescita lenta, continuate a leggere per avere qualche consiglio utile.

Sei sicuro che la tua barba cresce lentamente?

La verità è che la crescita della barba potrebbe essere più rapida della media.

Molti uomini credono di soffrire di una crescita lenta dei peli del viso, quando in realtà per loro potrebbe valere il contrario!

La velocità media di crescita della barba? È di circa 1 cm al mese (e a volte anche meno).

Ma prima di pensare che i vostri progressi non siano abbastanza rapidi o veloci, consolatevi sapendo che la maggior parte degli altri uomini non va oltre i 5 cm all’anno.

Tuttavia ora vediamo insieme quali potrebbero essere i motivi per una crescita così lenta della tua barba.

Ciò che mangi incide sulla crescita della barba

non mi cresce la barba quali sono i motivi?

Non è un segreto che ciò che si mangia influisce sulla salute generale, ma sapevate che può influire anche sulla crescita dei peli del viso?

Proprio così: gli alimenti che mangiate possono avere un impatto sulla crescita della barba.

Quindi, se volete dare una spinta alla vostra barba, assicuratevi di includere questi tre nutrienti essenziali nella vostra dieta.

Le proteine sono essenziali per una crescita sana dei capelli, quindi assicuratevi di includere nella vostra dieta molti alimenti ricchi di proteine.

Buone fonti di proteine sono la carne, il pollame, il pesce, i legumi e le uova. Se cercate un’opzione vegetariana o vegana, anche il tofu e il tempeh sono ottime fonti di proteine.

Un altro nutriente importante per la crescita della barba è la biotina.

Questa vitamina aiuta a promuovere una crescita sana dei capelli e si trova in fonti alimentari come uova, noci e semi.

È anche possibile assumere un integratore di biotina per assicurarsi di assumere una quantità sufficiente di questo importante nutriente.

Infine, assicuratevi di assumere una quantità sufficiente di acidi grassi essenziali.

Questi nutrienti aiutano a mantenere sani i follicoli piliferi e a promuovere la crescita di nuovi capelli.

Buone fonti di acidi grassi essenziali sono il salmone, l’olio di semi di lino e l’avocado.

Quindi, se state cercando di dare alla vostra barba una spinta non indifferente, assicuratevi di includere questi tre importanti nutrienti nella vostra dieta.

Ecco alcuni dei migliori alimenti per la crescita della barba:

  • Salmone. Il salmone è ricco di acidi grassi omega-3, essenziali per la salute di pelle e capelli. Non solo il salmone aiuterà la vostra barba ad apparire al meglio, ma è anche utile per la vostra salute generale.
  • Patate dolci. Le patate dolci sono ricche di betacarotene, che il corpo converte in vitamina A. La vitamina A è essenziale per la produzione di sebo, che aiuta a mantenere i capelli idratati e a evitare che diventino fragili e si spezzino.
  • Noci e semi. Noci e semi sono ricchi di nutrienti essenziali come zinco, magnesio e vitamina E. Questi nutrienti sono necessari per il corretto funzionamento delle cellule e possono contribuire a promuovere la crescita di capelli sani.
  • Uova. Le uova sono un’ottima fonte di proteine, essenziali per la crescita dei capelli. Contengono inoltre biotina, una vitamina idrosolubile che aiuta a fortificare unghie e capelli.

A volte può anche essere un’problema di ormoni

I cambiamenti nei livelli ormonali possono far sì che la barba cresca più lentamente o appaia a chiazze.

Il testosterone, il principale ormone sessuale maschile, svolge un ruolo fondamentale nella crescita della barba.

Quando i livelli di testosterone sono bassi, la crescita della barba può rallentare o arrestarsi completamente.

Anche le variazioni di altri ormoni, come l’ormone tiroideo e il cortisolo, possono influire sulla crescita della barba.

Se siete preoccupati per la crescita della barba, parlatene con il vostro medico.

Il medico può eseguire degli esami per controllare i livelli ormonali e identificare eventuali condizioni di salute sottostanti che possono causare cambiamenti negli ormoni.

Con il trattamento, si dovrebbe essere in grado di far crescere una barba sana.

Migliora la cura della tua barba

La cura della barba è una parte importante dell’igiene personale di un uomo, ma molti uomini sono confusi su come prendersi cura dei peli del viso.

In particolare, la routine di cura della barba spesso raccomandata, che comprende il lavaggio, l’esfoliazione e l’applicazione di vari oli e balsami, può essere piuttosto aggressiva e persino dura per la pelle.

Per gli uomini con la pelle sensibile, questa routine può fare più male che bene.

Fortunatamente, ci sono alcuni semplici cambiamenti che possono rendere la routine di cura della barba molto più delicata per la pelle.

In primo luogo, è importante evitare l’uso di saponi o detergenti aggressivi sul viso, optando invece per un detergente delicato che non asciughi.

In secondo luogo, esfoliate la pelle solo una o due volte alla settimana, utilizzando una spazzola a setole morbide o un rasoio elettrico con un’impostazione esfoliante integrata.

Infine, scegliete oli e balsami naturali studiati appositamente per la barba e applicateli con parsimonia per non appesantire i peli o causare irritazioni.

Seguendo questi consigli, potrete assicurarvi che la vostra routine di cura della barba sia delicata ed efficace.

La barba non cresce, potrebbe essere naturalmente così per te

Il fatto che la barba sia cresciuta da un po’ di tempo non significa che sia arrivato il momento di arrendersi.

La vostra barba potrebbe naturalmente avere una crescita lenta. E va bene così!

Molti uomini hanno difficoltà a farsi crescere una barba folta e piena.

Non c’è nulla di cui vergognarsi. Anzi, ci sono molte cose che si possono fare per aiutare la barba a crescere più folta e piena.

Innanzitutto, assicuratevi di seguire una dieta equilibrata.

Assicuratevi quindi di assumere una quantità sufficiente di proteine nella vostra dieta.

In secondo luogo, assumete integratori studiati per favorire la crescita dei capelli.

Esistono in commercio molti prodotti diversi che contengono ingredienti come la biotina e il saw palmetto, che hanno dimostrato di aiutare la crescita dei capelli.

In terzo luogo, utilizzare un buon olio da barba o balsamo per la barba per mantenerla idratata e sana.

Una barba ben nutrita ha maggiori probabilità di crescere folta e piena. Infine, siate pazienti!

Ci vuole tempo perché la barba raggiunga il suo pieno potenziale. Se continuate a farlo, alla fine otterrete la barba che avete sempre desiderato.

Vota page

Copyright ©
Labarbabianca.it
P.iva 02802870598

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it